London Pass

Leggi cosa è incluso nel tuo citypass

London Pass

Il London Pass è pratico e utile durante una breve vacanza a Londra e ti darà solo vantaggi. Con questo pass puoi risparmiare tempo e denaro durante la tua visita alla città. Scegli il Londo Pass che fa più per te: in 1, 2, 3, 6 o 10 giorni vedi il meglio di Londra, nel modo più conveniente. Visita gratuitamente attrazioni popolari come il Kensington Palace, Tower Bridge, i Churchill War Rooms, Eltham Palace, Eton College, St Paul’s Cathedral e per gli amanti di sport lo stadio del Chelsea, il Wembley e lo stadio Lord’s Cricket Grounds. Se hai il tempo sufficiente per visitare le principali attrazioni turistiche di Londra, con questo pass puoi davvero risparmiare tantissimo. Per la top 10 delle attrazioni a Londra (Tower of London, Westminster Abbey, Hampton Court Palace, London Zoo, London Bridge Experience, Tower Bridge Experience, Kensington Palace, Windsor Castle, tour con bus Hop-on hop-off e crociera sul fiume Tamigi) normalmente pagheresti 191 sterline. Con il London Pass molto di meno!

Salta la fila

Potrai ottenere il massimo dal tuo soggiorno a Londra con questo pass! Così potrai entrare con accesso rapido skip-the-line ad attrazioni affollate come il Tower of London, la Tower Bridge Exhibition, Hampton Court Palace e Kensington Palace. Soprattutto durante i mesi estivi ti farà risparmiare molto tempo rispetto ai visitatori che non hanno acquistato il London Pass.

Trasporto gratuito

Ordinando il London Pass incluso il trasporto pubblico, insieme al pass riceverai anche una Oyster Travelcard. Ti permetterà di viaggiare con bus e metro per tutta Londra. Include anche il viaggio a Windsor Castle e Hampton Court Palace, come anche il trasferimento agli aeroporti di Heathrow Airport e London City Airport. Mentre non è incluso il trasferimento a Londra da e per gli aeroporti di Gatwick, Luton e Stansted. Con il pass potrai anche utilizzare l’autobus hop-on hop-off durante un’intera giornata, che ti farà vedere tutti i luoghi d’interesse di Londra.

Guida cartacea e mappa gratuita

Insieme a questa carta di sconto ricevi anche una guida cartacea di 160 pagine, piene di informazioni su quello che c’è da vedere a Londra, consigli, buoni sconto e utili mappe della città e di alcune attrazioni.

Sconti

Con il London Pass usufruisci di sconti presso diversi ristoranti, bar, negozi, tour e spettacoli teatrali a Londra, come per esempio Discount Theatre Ticket, Foyles Bookshop (quattro piani con oltre 200.000 libri) e il Harrods. Anche l’ingresso gratuito a più di 60 musei e attrazioni a Londra ti farà risparmiare una notevole quantità di denaro.

Prodotti

  • Ingresso gratuito a 60 attrazioni e musei
  • Accesso fast-track e skip-the-line ad attrazioni affollate
  • Utilizzo gratuito dell’autobus hop-on hop-off per 1 giorno
  • Utilizzo gratuito del trasporto pubblico in bus e metro (opzione extra)
  • Guida informativa di 160 pagine
  • Sconti presso ristoranti, bar, negozi, tour e spettacoli teatrali
  • App

Come funziona?

Sono disponibili due tipi di London Pass: con o senza trasporto pubblico gratuito. Quando acquisti il pass online sul nostro sito, riceverai una mail di conferma con un voucher che potrai scambiare per il London Pass presso il punto di ritiro a Charing Cross Road.

La città di Londra

Londra è la capitale e la città più grande sia dell’Inghilterra che del Regno Unito. E’ anche la capitale di quello che fu l’Impero Britannico e si vede! Londra è una città piena di meravigliosi luoghi d’interesse, monumenti e musei, per tutti i gusti, e per questo una destinazione molto popolare per turisti da tutto il mondo. Dai Paesi Bassi e dal Belgio Londra è raggiungibile in un’ora sola di aereo.

Da non perdere

Londra possiede una marea di attrazioni da non perdere. Luoghi d’interesse famosissimi come il Big Ben, Buckingham Palace, la Torre (Tower) di Londra, Kensington Palace, il Ponte di Londra (Tower Bridge), Hyde Park, il Harrods e la ruota panoramica London Eye. Per non parlare dei suoi splendidi musei come il Museo di Storia Naturale (Natural History Museum), il British Museum e il Tate Modern.

Pin It on Pinterest